Vivi la tua avventura in Spagna con niente

Homme qui suf sur un canapé

Ok, avete finito il corso intensivo di Spagnolo, vorreste continuare a praticarlo ma realizzate ora di essere al verde? Non è affatto divertente, eh? Beh, ecco come continuare a divertirsi e viaggiare con budget minimo. Attenti: non è per codardi. Pronti all’ avventura in Spagna?alt="TUA AVVENTURA IN SPAGNA "-vivi-la-tua-avventura-in-spagna-con-niente

Ci sono due cose che si possono fare per tagliare i costi di un viaggio: CouchSurfing e Autostop. E ci si diverte anche di piú.

Praticare lo Spagnolo conoscendo gente del posto: CouchSurfing!

In poche parole CouchSurfing è un social network per viaggiatori che offrono e cercano un tetto sopra la testa (o un divano!). Essenzialmente si scrive la destinazione e appare una lista di tutte le persone disponibili a ospitare, a differenti condizioni. Poi si manda una richiesta alla persona in questione, sperando che accetti di ospitare. Ma attenzione: non si tratta di un hotel, è bene contattare persone con interessi affini, perchè il CouchSurfer è un amico che non si è ancora incontrato.

alt="TUA AVVENTURA IN SPAGNA "-vivi-la-tua-avventura-in-spagna-con-nienteNon puoi ospitare perchè vivi coi tuoi o i tuoi coinquilini non sono d’accordo? Non importa, è sufficiente partecipare alle attivitá in loco, come gite, e agli incontri.

È sicuro? C’è un sistema di verifica e controllo di referenze. Prima di decidere di ospitare o essere ospitato da qualcuno bisogna leggere attentamente il suo profilo, anche per essere sicuri che si andrá d’accordo. È difficile all’inizio, quando il tuo profilo è ancora vuoto…ma non appena si comincia diventa facile ingranare, come recitare l’alfabeto!

Ecco un articolo che riassume il tutto per bene. Per quanto mi riguarda, ho usato CouchSurfing per tre anni e concordo con quello che c’è scritto.

In marcia sulla strada: l’autostop.

Come cominciano molti film horror? Due tizi sulla strada a fare l’autostop… Grazie all’industria del cinema fare l’autostop sembra la cosa piú pericolosa al mondo! Invece non è così, e nemmeno difficile. Perció, da dove si comincia?

La cosa migliore per la prima esperienza è farla insieme a un autostoppista esperto. Se non ne conosci nessuno, esistono degli eventi dedicati a questo: potresti trovare qualcuno che deve partire da dove parti tu. Oppure potresti usare il forum, un gruppo su Couchsurfing per trovare qualche partner di viaggio.

Se è la tua prima volta non farlo da solo: fai prima tanti tanti chilometri in compagnia, per abituarti alla sensazione.alt="TUA AVVENTURA IN SPAGNA "-vivi-la-tua-avventura-in-spagna-con-niente

C’è questo articolo interessantissimo sulle prime volte da autostoppisti, viaggi incredibili!

Ma perchè si dovrebbe voler fare l’autostop? Bene, oltre al motivo ovvio (risparmiare denaro), è un’opportunitá per incontrare un sacco di persone interessanti che racconteranno storie sulle cittá e sul loro Paese, e allo stesso tempo si pratica la lingua!

Ora, prepara il tuo zaino e parti alla conquista del mondo! Chiedi a te stesso: sono nato per una vita selvaggia? Divertiti e bada a te stesso!

Nikolina Dodig, studente e stagista AIP, 2013 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su