Tour dei castelli di Valencia per imparare lo spagnolo

Sapevi che Valencia è una delle città più vecchie di tutta la Spagna? È stata fondata nel secondo secolo A.C. sebbene occupata sin da tempi antichi. Grazie alle sue terre fertili e posizione geografica sul mar Mediterraneo, la città ha sempre avuto un’ alta densità di popolazione attraendo i numerosi imperi susseguitisi nella storia. Quindi, perché non imparare lo spagnolo con un tour dei castelli valenciani?

Oggi parliamo di storia, circa la storia della città che sicuramente ti sembrerà sorprendente. Una storia impressa in molte reliquie. Un’ eredità architettonica che è la più grande e antica di tutta la provincia, che sottolinea l’ importanza della città durante tutti i periodi storici. E non c’è niente di meglio che guardare alla propria storia, per imparare lo spagnolo a Valencia facendo un tour. Vi sono più di 60 castelli in differenti stati di conservazione, questi sono solo alcuni dei più importanti. Un modo culturale per imparare lo spagnolo: un tour dei castelli della provincia di Valencia.

Tour dei castelli di Valencia per imparare lo spagnolo 0

1. Castello di Xàtiva. Prendi il treno e vai a Xàtiva, ad un’ ora dal centro di Valencia. È presente sin dai tempi pre romani, e i romani, dopo la conquista della Spagna decisero di dare più importanza a questo castello, perché Xàtiva era un importante ingresso ed un punto strategico nel controllo del regno. In seguito gli arabi lo riformaro. Fu un significativo luogo di eventi storici come la conquista da parte di Giacomo I d’ Aragona, la ribellione dei germanies e la guerra spagnola di successione.

Castillo de Sagunto en Valencia norte-tour-dei-castelli-di-valencia

2. Castello di Sagunto. Se il castello di Xàtiva si trova a sud della provincia, a nord, a 35 minuti di treno dal centro di Valencia, puoi raggiungere il castello di Sagunto. Perché non imparare lo spagnolo leggendo la sua storia? Qui, nel teatro Romano ha luogo l’ Escena Festival. È un castello enorme con più di un km di mura che lo circondano. La conquista di Roma e l’ arrivo degli arabi è stato cruciale per le successive ricostruzioni.

Castillo de Buñol-tour-dei-castelli-di-valencia

3. Castello di Buñol. Ad Ovest della città, sempre in treno, puoi approfittarne per imparare lo spagnolo a Valencia leggendo la storia di un altro castello di questa zona. Nel tuo tour dei castelli non puoi perderti quello di Buñol. Un’ imponente struttura che è anche uno dei più importanti castelli in Spagna. Giacomo I d’ Aragona, dopo averlo ereditato dai cavalieri ospitalieri, lo donò a Rodrigo de Lizana dopo l’ assedio di Valencia

Castillo de Corbera-tour-dei-castelli-di-valencia

4. Castello di Corbera. È un castello musulmano dell’ XI secolo e rinnovato per i visitatori. Non ci sono castelli sono nel Regno Unito ! Valencia ha piccoli tesori che vale la pena scoprire. Imparare lo spagnolo a Valencia scoprendo la sua ricca storia è un passo davvero utile. Questo castello è posto sulla cima di una montagna e domina interamente questo piccolo paese.

Castillo de Requena-tour-dei-castelli-di-valencia

5. Castello di Requena. E terminiamo il nostro piccolo tour con uno dei più importanti castelli di tutto il circondario valenciano, il castello di Requena. Per secoli, Requena è stata un’ importante città araba prima che cadesse in mane cristiane, in coincidenza con la caduta di Valencia nel 1238, ed era un’ area di confine tra le zone musulmane e cristiane. Oggi giorno, al suo interno ha luogo l’ Harvest Museum Festival.

In questo modo potrai scoprire i mille castelli in tutta la provincia, facilmente raggiungibili in treno o in macchina e ammirare i magnifici paesaggi che la provincia di Valencia ha nascosti al suo interno. Imparare lo spagnolo a Valencia con un po’ di storia, può darti grosse sorprese.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento